CNA: sapori artigianali e showcooking

A MOAC l’artigianato si declina in tutti i suoi mille diversi aspetti e non manca, come da tradizione ormai, anche il mondo dei sapori e del food. Per la 51a edizione questa attenzione alle eccellenze agroalimentari, soprattutto locali, si traduce in una serie di showcooking che si terranno alla sera, alle ore 19,00 e alle ore 21,00, nell’area eventi del Palafiori.

Quasi ad anticipare il momento della cena, tra artigiani del gusto al secondo piano e area ristoro al primo, i diversi showcooking che si alterneranno nel corso dei dieci giorni di manifestazione sono stati studiati per portare in primo piano il Mediterraneo e la sua preziosa e gustosa dieta.

Grazie alla collaborazione con CNA Imperia e con l’Associazione Ristoranti della Tavolozza, le Edizioni Zem Vallecrosia presentano 5 serate, ciascuna dedicata ad un diverso aspetto della dieta mediterranea, tanto emblematica e importante, sotto il profilo culturale così come quello della salute, da meritare l’inserimento tra i beni dell’umanità UNESCO. Il pane, i fiori, le Denominazione Comunali (De.Co.), il mare, le salse e anche un po’ di galateo per imparare e comportarsi opportunamente a tavola… sono diversi gli argomenti toccati con la partecipazione di chef contadini, food blogger, giornalisti, cuochi e gastronomi.

 

Il programma di CNA Imperia

Domenica 18 agosto

ore 21.00 – “Pan e Pumata”, ricette a basso indice glicemico con showcooking della food blogger e scrittrice Raffaella Fenoglio. La Valle Argentina protagonista della degustazione con l’olio del frantoio “Secondo” di Montalto Ligure e il pane de “Il pane di Oz” del panificio artigianale di Molini di Triora.

Martedì 20 agosto

ore 19.00 – “A tutta De.Co.”. Stefano Bicocchi, in arte Vito, ci porta alla scoperta di due meraviglie: il Brandacujun e la Sardenaira con showcooking dello chef Alessandro Battaglia del ristorante BBros di Sanremo. Presentazione olio del frantoio Armato di Cristina Armato ed al termine il pubblico deciderà il derby fra Imperia e Sanremo: meglio la Pizza all’Andrea o la Sardenaira? Ospiti e protagonisti della gara A Sciamadda di Andrea Carli di Imperia e il Fornaio Saraceno dei F.lli Silvestri di Sanremo.

Giovedì 22 agosto

ore 21.00 – “La cucina con i fiori e le salse al mortaio con Cipolla egiziana ligure”, showcooking dello chef contadino Marco Damele. Valle Nervia protagonista con vini e olio dell’azienda agricola Rondelli di Camporosso e degustazione prodotti del panificio F.lli Lia di Camporosso e del pastificio Pasta fresca Morena di Ventimiglia.

Sabato 24 agosto

ore 21.00 – “Il mare nel piatto” showcooking con Roberto Pisani giornalista enogastronomo e autore del libro “Cucinare in barca”, alla scoperta del Gambero Rosso De.Co. di Sanremo con la barca Furore IV della Famiglia Volpe, con l’olio del frantoio Sant’Agata della Famiglia Mela e il pane di Triora ed i prodotti da forno del panificio Asplanato.

Domenica 25 agosto

ore 21.00 – Sanremo Story: omaggio al Festival della Canzone italiana con le immagini dell’Archivio fotografico Moreschi di Sanremo. Alla scoperta del mondo delle bollicine con brindisi di saluto finale con l’esperta di galateo e bon ton Barbara Ronchi della Rocca, autrice del libro “Bollicine che passione” con degustazione vino spumante 1.R Rosè delle Cantine Lunae e i prodotti da forno del Biscottificio Gibelli di Vallecrosia e di BB Dolciaria di Taggia.


Tutti gli incontri sono presentati dal giornalista Claudio Porchia.