L’eccellenza del Made in Italy con gli artigiani di valore della MOAC

In occasione della sua 50a edizione MOAC porta in scena gli Artigiani di valore. Per festeggiare questo importante traguardo, infatti, la Mostra Mercato dell’Artigianato organizzata da Fiere In all’interno della sua più storica location, il Palafiori, crea un’area completamente dedicata all’eccellenza artigianale made in Italy.

In mostra, al primo piano dell’ex mercato dei fiori, intriganti e interessanti abiti d’epoca, grandiosi costumi di scena, pipe intagliate artigianalmente nel legno e nella schiuma, dipinti e fotografie artistiche.

Una selezione di espositori che racconta la grande tradizione, quella stessa che trova una vetrina privilegiata anche all’ingresso della manifestazione, con Biri e Brogi, esponenti di una storia battuta nel ferro e scolpita nella pietra dell’artigianato toscano.

Le due importanti aziende toscane, portavoci di quelle maestranze artigianali e artistiche che hanno trovato voce nel progetto Mestieri dell’arte tra Tevere e Arno di Confartigianato Arezzo, porteranno in vertina a Sanremo l’anticipazione di una più ampia collaborazione che potrà affermarsi nel corso della prossima edizione di MOAC. Al piano terra completeranno la realizzazione di un’esclusiva scultura che unisce il ferro battuto e la pietra serena fiorentina per un monumento alla 50esima edizione di MOAC, che sarà donato alla città.

Artigiani di valore è una sintesi, allora, di quei valori che MOAC sin dalla sua nascita vuole valorizzare e promuovere. Tecniche antiche, conoscenze trasmesse di padre in figlio, creatività e capacità di guardare al futuro si fondono, si uniscono a creare oggetti unici, quasi arte, ma soprattutto capaci di descrivere una parte dell’economia e del lavoro italiani che non solo non sono sopiti, ma sono ancora il cuore pulsante del made in Italy che ci rende celebri in tutto il mondo.